Antipasto Facile Pranzo Pronto in 30 min Ricette Secondi piatti Senza Glutine Senza Uova Vegana Vegetariana Verdure

Vegan Pancakes agli Asparagi

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

VERSIONE ITALIANA

INTRODUZIONE ALLA RICETTA

Chi ha seguito le nostre storie su instagram sa che in questi giorni siamo a Berlino e che ieri siamo stati impegati tutto il giorno al Mercatino delle Pulci di Boxhagener Platz.
Abbiamo venduto un sacco di vestiti che non mettevamo più e soprattutto ci siamo divertiti un sacco!
È stato un bel modo per passare la domenica, anzi se vi capita di venire a Berlino non perdetevelo.
Il fratello, di Ale, Andrea, vive qui con la sua fidanzata da 5 anni ed è stato bello condividere questa esperienza insieme.
Per pranzo ho preparato qualcosa di veloce, che potesse essere consumato anche in giro, dei Vegan Pancakes agli Asparagi.
In realtà sono dei pancakes agli asparagi con farina di ceci, nella cucina vegana, spesso, sostituiscono la frittata.
E’ preferibile consumarli caldi e croccanti altrimenti tendono a diventare un pò spugnosi.
Come la farinata di ceci ligure, insomma.
Ecco gli ingredienti.

INGREDIENTI

  • 1 mazzetto di asparagi
  • 150 gr di farina di ceci
  • erba cipollina
  • olio evo
  • sale e pepe

PROCEDIMENTO

Formare una pastella piuttosto liquida con la farina di ceci e l’acqua.
Lasciar riposare a temperatura ambiente per almeno 4 ore.
Lavare gli asparagi, tagliare i gambi a pezzetti e tenere da parte le punte.
Scaldare 3 cucchiai di olio in una padella, aggiungere i gambi degli asparagi e l’erba cipollina tagliata finemente.
Far cuocere per 5/6 minuti, salare, pepare e mettere da parte.
Cuocere secondo il medesimo procedimento anche le punte degli asparagi e mettere da parte.
Unire i gambi degli asparafi alla pastella di farina di ceci, aggiustare di sale e di pepe.
Cuocere i pancakes agli asparagi in padella 2/3 cucchiai per volta 2 minuti per lato a fuorci medio.
Fatele dorare per bene.
Mangiatele calde e croccanti.

The Visitor Cooks

Daniela&Alessandro 2 italian foodies visiting cooking schools in the world to share their tradition and knowledge about real and authentic Italian food.

Write A Comment