Cena Facile In Padella Pasta Pranzo Primi piatti Pronto in 15 min Ricette Senza Uova Vegetariana

Pasta Cacio, Pepe e Scorza d’Arancia

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

VERSIONE ITALIANA

INTRODUZIONE ALLA RICETTA

La pasta cacio e pepe è un piatto tipico della tradizione culinaria italiana.
A Roma si mangiano i tonnarelli cacio e pepe e a Firenze o Siena i pici cacio e pepe, due tipi di pasta abbastanza simili.
Qui a Milano facciamo fatica a trovare sia i pici che i tonnarelli, di solito utilizziamo gli spaghetti n.5, ma questa volta abbiamo ripiegato sui dei troccoli di pasta di semola, comprati al banco del fresco del supermercato.
Ed ecco la nostra Pasta Cacio, Pepe e Scorza d’Arancia.
Come pecorino abbiamo scelto un pecorino romano non troppo stagionato.
E’ un piatto che, nella sua semplicità, nasconde qualche insidia perchè il formaggio tende a rappendersi molto facilmente.
Ale è bravissimo a preparare queats apasta e devo dire che non l’ho mai mangiata di così buona neanche a Roma.
Seguite passo passo la ricetta e il video e non potrete sbagliare.

INGREDIENTI per 4 persone

  • 320 gr di spaghetti n. 5
  • 150 gr di pecorino romano semi-stagionato grattugiato
  • 100 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • 4/5 scorzette di arancia non trattata
  • pepe in grani

PROCEDIMENTO

Portare a bollare una pentola di abbondante acqua salata e tuffarvi gli spaghetti.
Grattugiate il parmigiano e il pecorino (fatelo voi, non comprate le buste) e scegliete ingredienti di ottima qualità in quanto sono fondamentali per la riuscita del piatto.
Nel frattempo mettere l’olio in una padella antiaderente con la scorza di arancia tagliata a listarelle sottili e il pepe nero, a vostro gusto, che avrete pestato in un mortaio.
Tenete da parte qualche scorzetta d’arancia per guarnire il piatto.
Prelevare gli spaghetti con una pinza e tuffarli nella padella del condimento e, a fuoco spento, aggiungere, poco per volta il formaggio grattuggiato e qualche cucchiaio di acqua di cottura degli spaghetti.
Dovrete ottenere una crema, per cui cercate di dosare con cura l’acqua.
Impiattare e servire caldissima, con qualche scorzetta d’arancia e di pepe spolverati sugli spaghetti.
Buon appetito!

The Visitor Cooks

Daniela&Alessandro 2 italian foodies visiting cooking schools in the world to share their tradition and knowledge about real and authentic Italian food.

Write A Comment