Cena Facile In Padella Pasta Pranzo Primi piatti Pronto in 45 min Ricette Senza Uova Vegana Vegetariana Verdure

Caserecce con Cavolo Nero, Lenticchie e Pomodorini

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

VERSIONE ITALIANA

INTRODUZIONE ALLA RICETTA

Chi ci segue da qualche mese ha imparato a conoscermi un pò (sono quasi sempre io, Daniela, che scrivo) e saprà che in cucina, per me, il tempo è fondamentale.
Quando hai un bambino di due anni (ora, ma quando ho iniziato a tenere questo blog ne aveva solo uno) che non si intrattiene da solo neanche per 10 minuti e che va all’asilo 3 giorni al mese per via della nota “asilite”, ovvero perpetua infiammazione delle vie respiratorie accompagnata da inappetenza e febbre, cucinare si può ma devi essere veloce.
Praticamente un Ninja della Cucina, a volte corro da una parte all’altra della casa per riuscire a finire prima che lui si svegli o mi tiri fuori tutte le pentole dai cassetti o, peggio ancora, si spazientisca ed inizi ad urlare a gran voce “Baccio, baccio (in braccio, in braccio)”.
Per cui devo preparare dei piatti, possibilmente unici, che vadano bene per tutti e tre.
Poi tanto lui non mangia lo stesso, ma questa è un’altra storia.
Sfogliavo una vecchia rivista di cucina e ho trovato questa ricetta: pasta con cavolo nero, pomodorini e lenticchie.
All’inizio ero un pò scettica ma poi, apportando qualche modifica, ho deciso di provarla.
Più completa di così: carboidrati, proteine vegetali e due tipi di verdura.
Sarebbe da prepararne un bidone per tutta la settimana!
Ci vogliono circa 45 minuti (ma giusto perchè le lenticchie devono cuocere circa 30 minuti) ma, nel frattempo, potete fare altro.
Siete pronti a correre con me?

INGREDIENTI per 4 persone

  • 320 gr di caserecce
  • 20 pomodori ciliegino
  • 500 gr di cavolo nero
  • 200 gr di lenticchi secche
  • 1/2 cipolla
  • salvia e rosmarino
  • 6 cucchiai di olio evo
  • peperoncino

PROCEDIMENTO

Lavare e asciugare le verdure, tagliare i podorini in quarti ed eliminare i semi e l’acqua di vegetazione.
Tagliare il cavolo nero a listarelle.
Sciacquare le lenticchie sotto l’acqua e metterle a bollire in abbondante acqua (che salerete solo a cottura ultimata) con la mezza cipolla, la salvia e il rosmarino.
Fatr bollire per almeno 30 minuti.
Nel frattempo mettere l’olio in una padella antiaderente con il peperoncino (secco o fresco, a seconda della diponibilità) e, se gradite, uno spicchio d’aglio in camicia leggermente schiacciato (io non gradisco e lo evito ma so che è molto soggettivo).
Aggiungere i pomodorini e far cuocere 3/4 minuti coperti, a fiamma media.
Aggiungere il cavolo e far cuocere, sempre a fiamma media, per 5 minuti, aggiungendo, se necessario, qualche cucchiaio dell’acqua di cottura delle lenticchie.
Scolare le lenticchie ed aggiungere nella padella con le verdure, salare e far cuocere tutto insieme per 2/3 minuti.
Nel frattempo, lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolare e versare direttamente nella padella con il condimento.
Mescolare ed impiattare, lucidando la pasta con un filo di olio evo a crudo.

ENGLISH VERSION

The Visitor Cooks

Daniela&Alessandro 2 italian foodies visiting cooking schools in the world to share their tradition and knowledge about real and authentic Italian food.

Write A Comment