Al Forno Cena Facile Pesce Pranzo Pronto in 45 min Ricette Secondi piatti Senza Uova Verdure

Acciughe Ripiene

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

INTRODUZIONE ALLA RICETTA

Le acciughe ripiene sono un ottimo antipasto o un secondo piatto della tradizione ligure, da proporre alla vostra famiglia per fare il pieno di omega-3 o per stupire i vostri ospiti.
Se non avete particolare dimestichezza nel pulire le acciughe chiedete al pescivendolo di darvele già sfilettate (magari le ordinate per telefono qualche ora prima di andare) e dovrete solo preoccuparvi di preparare il ripieno.
Stiamo trascorrendo questi giorni di ponte in provincia di Savona e ieri sera a cena i nostri amici liguri le hanno definite spaziali 😎😎😎!!
Non potete capire la soddisfazione che abbiamo provato!!
Vi assicuro che il risultato sarà impeccabile e che tutti, anche i più piccoli, vi chiederanno il bis.
Nella mia esperienza personale posso garantirvi che anche chi non ama il sapore forte del pesce azzurro lo apprezzerà!
Ecco gli ingredienti!

VERSIONE ITALIANA

INGREDIENTI per 4 persone

  • 700/800 gr di acciughe freschissime da pulire
  • 250 gr di ricotta vaccina
  • 6 cucchiai di pecorino stagionato grattugiato
  • 5 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
  • la scorza di un limone grattugiata
  • 4 cucchiai di pangrattato preparato da voi con pane casereccio secco
  • 1/2 spicchio di aglio (facoltativo – io non lo amo e non l’ho messo)
  • 4 cucchiai di olio

PROCEDIMENTO

Pulire le acciughe, privandole della testa, delle viscere e aprirle a libro eliminando la lisca.
Sciacquarle velocemente sotto l’acqua corrente, asciugarle delicatamente con carta assorbente e disporle su un piatto.
Quando avrete terminato questa operazione (se ve le sarete fatte sfilettare dal pescivendolo dovrete Potete partire da qui), preparare il ripieno delle acciughe.
Mettere in un recipiente la ricotta, il pecorino, 4 dei 6 cucchiai di prezzemolo, 2 dei 4 cucchiai di pangrattato, l’aglio tritato (se deciderete di usarlo), la scorza di limone e l’olio evo.
Mescolare bene tutti gli ingredienti, aggiustare di sale e di pepe mettere da parte.
Foderare di carta da forno una leccarda, cospargere con un filo di olio in fondo e iniziare a riempire le acciughe.
Prenderete un’acciuga aperta a libro, metterete un po’di composto e la ricoprirete con un’altra acciuga.
Quando avrete terminato con questa operazione spolverate le acciughe con il prezzemolo e il pangrattato, cospargetele con un filo di olio, salatele e infornate in forno preriscaldato a 200° per 10/15 minuti o fino a quando non risulteranno ben dorate in superficie!
Sfornatele e servitele tiepide.

The Visitor Cooks

Daniela&Alessandro 2 italian foodies visiting cooking schools in the world to share their tradition and knowledge about real and authentic Italian food.

Write A Comment